6 cibi che macchiano i denti (e con che cosa sostituirli)

Annuncio - Studio dentistico Irena Lušičić, Marketing

Non ci piacciono denti macchiati e scoloriti. Un sorriso luminoso ti rende più sicuro e fa sembrare più giovane. Anche se i denti con gli anni diventano più scuri ed è una parte naturale dell'invecchiamento, anche alcuni alimenti che si mangiamo e beviamo ogni giorno possono macchiare lo smalto. Quindi quali cibi dovresti evitare e cosa puoi mangiare a loro posto?

Quando si tratta di quei cibi che macchiano i denti ma senza quali non si può vivere, troveremo il modo di continuare a gustarli e mantenere i denti bianchi.

Diamo un'occhiata al motivo per cui alcuni cibi macchiano (e persino danneggiano) i tuoi denti.

Come l’acido nel cibo colpisce i tuoi denti

La prima cosa da sapere è che l'acido non è qualcosa che devi trattenere in bocca molto a lungo. I tuoi denti sono ricoperti da un tessuto duro chiamato smalto, il quale li mantiene forti. Gli acidi mangiano via lo smalto ed espongono dei piccoli buchi, facendolo assomigliare alla superficie di una spugna. Quando il smalto diventa poroso, assorbe più facilmente le macchie e può renderti più incline alle cavità. Alimenti  acidi e dai colori vivaci, come le ciliegie, sono doppiamente pericolosi. Possono danneggiare lo smalto e rimanere attaccati ai denti. La nostra saliva neutralizza naturalmente gli acidi, il che è ottimo, ma ci vogliono circa 20 minuti per le nostre bocche a raggiungere lo stato neutro dopo aver mangiato.

Qual’è la migliore difesa dai cibi e bevande acidi e colorati? Acqua! Non solo ti mantiene idratato, ma anche sciacqua gli acidi dannosi e le particelle colorate. Se sei tentato di lavarti i denti subito dopo aver mangiato qualcosa di acido, sarebbe meglio bere e risciacquare con acqua subito dopo aver goduto quel bicchiere di vino o la tazza di Earl Grey per ridurre al minimo e neutralizzare gli acidi. Quindi, 20-30 minuti dopo, spazzolare con un dentifricio al fluoro per aiutare a rafforzare lo smalto ed eliminare il danno causato dagli acidi.

Ecco la lista dei 6 alimenti che macchiano i denti, ed alcuni suggerimenti su come mantenere i denti bianchi:

1. Tè nero (e caffè)

Credere o no, il tè nero macchia i denti peggio del caffè! È perché il tè nero contiene di più delle sostanze naturali chiamati tannini. I tannini si attaccano ai denti perché sono attratti dalla proteina nello smalto. (Anche il caffè contiene dei tannini, però  di meno.)

Soluzione: bevi tè verde o bianco, poiché sono più bassi nei tannini. O alleggerisci il tè o il caffè con il latte per ridurre il potenziale di decolorazione dei denti. Come bonus, un po 'di tè verde contiene fluoruro ed il tè alla menta può rinfrescare l'alito.

2. Vino bianco

Come il tè, il vino contiene tannini che macchiano i denti. Il vino rosso e quello bianco sono entrambi duri sui denti, ma il vino bianco ha in realtà più acido del rosso! Quindi bere vino bianco rende i tuoi denti più proni ad assorbire le macchie da qualsiasi altra cosa tu stia mangiando allo stesso tempo.

Soluzione: sciacquare la bocca con acqua dopo quel bicchiere di vino. Oppure mangiare le proteine come il formaggio, che ti aiuterà a proteggere i tuoi denti e tenerli bianchi. Se possibile, lavare i denti mezz'ora dopo.

3. Bevande gassate, energetiche e sportive

Soda, Gatorade, Monster energy drinks: sono tutti brutte notizie per i tuoi denti. Non solo hanno un alto contenuto di acido, rendendo i denti vulnerabili, ma sono anche ricchi di zuccheri, quindi le carie sono praticamente inevitabili.

Soluzione: bere meno di queste e bere acqua dopo. Se sei un atleta e usi bevande sportive per la sostituzione dell'elettrolita, considera un'alternativa naturale, come l'acqua di cocco. Se non riesci a respingere l'abitudine, sorseggia una bevanda acida con una cannuccia per tenerli lontani dai denti.

Suggerimento per gli atleti: indossare un paradenti è una delle cose più importanti che puoi fare per proteggere i tuoi denti.

4. Torta alle bacche

Le bacche - come il vino rosso e la soda marrone - contengono cromogeni. Cosa sono? Sono pigmenti vivaci che si attaccano ai tuoi denti. Ciò significa che una grande fetta di torta di ciliegie può lasciare i tuoi bianchi perlati non così bianchi. Lo stesso vale per i frutti simili come mirtilli, more, uva e melograni, oltre agli succhi di frutta. Sono tutti alimenti che macchiano i denti.

Soluzione: continua a mangiare le bacche con moderazione (sono buone per te). Prova frutta e verdura come ananas, pere, cavolfiori, mele e cetrioli, che aiutano a mantenere i denti bianchi aumentando la produzione di saliva.

5. Curry e salsa di pomodoro

Triste notizia per tutti coloro che amano la pizza, gli spaghetti o le lasagne. Non solo i curry e la salsa di pomodoro sono altamente saturi di colori, ma sono anche acidi (specialmente la salsa di pomodoro). Sembra una ricetta per lo scolorimento dei denti, giusto?

Soluzione: se possibile, fai la salsa in bianco. Se non riesci a stare lontano da quel curry giallo o il piatto italiano tradizionale, mangia gli spinaci in anticipo, possono aiutare a contrastare l'acido. Oppure prendi la gomma senza zucchero (o, meglio ancora, Xilitolo) dopo.

6. Aceto balsamico

Prima di cospargere l'aceto balsamico sui pomodori e mozzarella, sappi che anche questo può scolorire i denti. Secondo una ricerca recente, gli adolescenti che mangiavano cibi aceto-pesanti avevano un aumento del rischio di erosione dello smalto del 30-85%.

Soluzione: verdure! La lattuga è un alimento in grado di contrastare gli effetti dell'aceto. Quindi, salva l'aceto come un condimento per l'insalata. O sgranocchia prima i broccoli. Come gli spinaci, riveste i denti, proteggendoli dagli effetti dell'aceto.

Il messaggio da portare a casa?

Mangia i cibi che ami, conosci i rischi. Non si può dire a nessuno di non gustare il loro caffè mattutino. Basta provare a berlo tutto in una volta sola, piuttosto che sorseggiando tutto il giorno, per mantenere l'acido e la colorazione (e quindi il danno ai denti) al minimo. Lo stesso vale per la colorazione degli alimenti. L'acqua è la soluzione migliore quando si tratta di neutralizzare gli acidi e sciacquare le macchie. Se ti sembra che i tuoi denti non sono così luminosi come li vorresti, parla con il tuo dentista!