12 alimenti migliori per combattere malattie gengivali

Annuncio - Studio dentistico Irena Lušičić, Marketing

Oltre il 30% degli europei ha una qualche forma di malattia gengivale (chiamata anche malattia parodontale). Fortunatamente, se senti i sintomi abbastanza presto puoi fermare la progressione e invertire il danno.

La malattia parodontale è difficile da trattare e invertire senza informazioni accurate e le informazioni che circolano in realtà spesso fanno più male che bene.

Mettiamo alcune cose in chiaro.

Puoi fermare la progressione della malattia gengivale con un approccio combinato che include tre elementi essenziali:

- Una dieta per combattere le malattie gengivali

- Assistenza professionale

- Buona igiene orale

Questi sono elencati in ordine di importanza a lungo termine.

La maggior parte degli equivoci è disinformazioni sullo trattamento e la prevenzione delle malattie gengivali sono legati all'igiene dentale. Prima di tutto, assicurati di avere buone abitudini di salute orale e di non causare danni involontari alle tue gengive. Controlla la lista qui sotto - potrebbe sorprenderti:

- USI spazzolini extra morbidi

- SCAMBI lo spazzolino ogni tre mesi (le setole si affilano dopo qualche tempo)

- NON SPAZZOLI troppo forte (spesso si suggerisce ai pazienti di spazzolare i denti con la mano opposta per impedirlo)

- NON USI Listerine o un forte collutorio antibatterico

Mentre l'igiene dentale è importante per combattere le malattie gengivali, la dieta è più efficace e dovrebbe essere la priorità numero uno. Se non si ottengono i nutrienti giusti per sostenere un sistema immunitario robusto, puoi avere abitudini dell’igiene orale giuste e continuare a soffrire di malattie gengivali. Il cibo dovrebbe essere considerato una medicina e la sua influenza sulle malattie gengivali non fa eccezione.

‘Fà che il cibo sia la tua medicina e la tua medicina sia il cibo’ disse Ippocrate più di 2400 anni fa.

Principali nutrienti per combattere le malattie gengivali

Un corpo sano combatte naturalmente contro le malattie. Ci sono tuttavia alcuni nutrienti che sono particolarmente efficaci. La chiave è mangiare i cibi che nutrono il tuo microbioma orale.

Per assicurarti di disporre dei elementi nutritivi giusti nella tua dieta, cerca di mangiare cibi ad alto contenuto di:

- Coenzima Q10 (CoQ10) - CoQ10 è un antiossidante presente in tutto il corpo ed è  necessario per una corretta funzione cellulare. Gli studi hanno rilevato che le persone che hanno CoQ10 a sufficienza hanno meno probabilità di avere malattie gengivali. In effetti, se hai abbastanza di questo antiossidante e sofri di una malattia gengivale, i tuoi livelli di CoQ10 nelle gengive aumenteranno in concentrazione. Questo può sopprimere la progressione dell'infiammazione parodontale.

- Collagene - Con una malattia gengivale, le gengive riorganizzano il tessuto per trattare l'infiammazione, con conseguente degradazione del collagene. Per reprimerlo, hai bisogno di mangiare cibi ricchi di collagene.

- Catechine - Questi sono antiossidanti e fenoli che combattono le malattie. Le catechine hanno dimostrato di essere efficaci nel trattamento delle malattie gengivali attraverso l'inibizione di batteri nocivi e la prevenzione dell'infiammazione delle gengive.

- Vitamina C - Gli studi hanno trovato che la malattia gengivale è associata ai livelli bassi di vitamina C. Aumentando l'importo di vitamina C, puoi potenziare il tuo sistema immunitario in modo da combattere la malattia ed aiutare a rigenerare le gengive. Inoltre, la vitamina C è necessaria per la maturazione del collagene, che aiuta a mantenere sani il legamento parodontale e altri.

- Beta carotene - Le ricerche hanno scoperto che mangiare cibi ricchi di beta-carotene aiuta a guarire meglio quelli che soffrono malattie parodontali. Il beta carotene è una provitamina che il corpo trasforma in vitamina A, che riduce l'infiammazione.

- Omega-3: gli Omega-3 sono noti per le loro proprietà anti-infiammatorie e il nostro corpo ne ha bisogno per un sistema immunitario sano. Una ricerca ha scoperto che l'assunzione di omega-3 era è inversamente associata alla malattia gengivale.

Per affrontare le malattie parodontali, è necessario aumentare l'immissione di ciascuno di questi nutrienti importanti. D'altra parte, sosterrai il tuo microbioma orale in modo ancora più efficace se mangi i cibi meno dannosi.

Per ridurre l'impatto della malattia gengivale, diminuisci i batteri cattivi eliminando:

- Zucchero (i batteri cattivi amano lo zucchero)

- Carboidrati raffinati

Ora che conosci le sostanze migliori da nutrire il tuo corpo per combattere le malattie gengivali, ecco una lista dei 12 alimenti che contengono al massimo gli ingredienti chiave:

12 alimenti migliori da mangiare se soffri di malattie gengivali

1. Noci e semi ad alto contenuto di omega 3s

Questi includono noci di macadamia, pistacchi, semi di sesamo.

2. Salmone o altri pesci grassi

Pesci oleosi come salmone, aringa e sgombro sono ottime fonti di nutrienti e sono ricchi di omega-3. A causa di alto contenuto di olio, hanno effetti anti-infiammatori sul corpo e sono grandi per il sistema immunitario.

3. Manzo nutrito con erba

Poiché non mangiamo tutti gli intestini come facevano i nostri antenati, dobbiamo essere attenti al nostro importo di collagene. Manzo allevato ad erba contiene collagene ed è anche ricco di omega-3, grande per combattere la malattia gengivali.

Al contrario, il manzo nutrito con cereali è ricco di omega-6, antibiotici e altri componenti infiammatori che causano malattie.

4. Pollo

Il pollo contiene CoQ10 e collagene, entrambi eccellenti nella lotta contro le malattie gengivali. La pelle non va tolta - molte persone rinunciano a mangiare la pelle di pollo perché è ricca di grassi, ma è anche piena di collagene.

5. Brodo di ossa

Non mangiamo l'intero animale come facevamo una volta, il che significa che stiamo perdendo sostanze nutritive importanti come il collagene. Il brodo di ossa sta guadagnando popolarità come super-cibo perché è un modo delizioso per ottenere di più dei nutrienti che ci mancano nel mondo moderno.

6. Funghi shiitake

I funghi shiitake contengono lentinan, che è un polisaccaride che si trova solo in questo particolare tipo di fungo. Lentinan attacca la malattia gengivale diminuendo batteri dannosi mentre lascia solo i batteri buoni. I funghi shiitake sono anche fortemente anti-infiammatori e le ricerche  li trovano utili per ridurre numerosi marcatori infiammatori.

7. Broccoli

I broccoli sono ricchi di vitamina C che agisce come antiossidante. I broccoli forniscono anche molte altre sostanze nutritive - contengono vitamina B1, magnesio, ferro, calcio, niacina e selenio.

8. Peperoni rossi e verdi

Ad alto contenuto di vitamina C, i peperoni rossi e verdi sono una grande aggiunta a una dieta per combattere le malattie gengivali. Una tazza di peperoni rossi contiene oltre il 300% della dose giornaliera raccomandata di vitamina C. Mentre i peperoni verdi contengono oltre il 200% della vitamina C necessaria in un giorno. Infatti, sia i peperoni rossi che quelli verdi hanno più vitamina C che un'arancia.

9. Patate dolci

Le patate dolci sono un'ottima fonte di molti nutrienti, ma le abbiamo messi in questa lista appositamente per il loro contenuto di beta carotene. Le patate dolci contengono anche alti livelli di vitamina C, vitamina B6 e manganese.

10. Tè verde

Non solo il tè verde è alto nelle catechine, ma una ricerca ha analizzato 940 persone per scoprire che c'era un'associazione inversa tra consumo di tè verde e malattia parodontale. Significa che quelli che bevono più tè verde hanno una minore possibilità di sviluppare malattie gengivali.

11. Cacao

Anche il cacao è ricco di catechine che combattono le malattie, e aiutano a fermare le malattie gengivali. Il cacao è ottimo per i tuoi denti in generale perché combatte cavità, placca e carie. I composti del cacao sono più efficaci nel combattere la carie rispetto al fluoruro. Il cacao contiene anche una sostanza chiamata CBH, che indurisce il tuo smalto.

Per mangiare del cacao che è buono per la tua salute, scegli un cioccolato crudo che sia il 70% o più. Cerca anche un basso contenuto di zucchero. Il cacao crudo non è stato esposto a temperature elevate e contiene ancora oltre 300 sostanze, molte delle quali sono benefici per la salute.

12. Alimenti che contengono probiotici

Questi includono kefir, crauti e kimchi. I probiotici supportano i batteri buoni e riducono la gengivite e l'accumulo di placca. Si ritiene inoltre che alimenti fermentati reprimono la crescita dei patogeni orali.

Una ricerca ha scoperto che coloro che bevono il latte fermentato, hanno dei effetti protettivi beneficiali contro le malattie gengivali - sebbene non fosse chiaro se fosse dovuto all'aumento del calcio o dei probiotici (o entrambi!).

Stop alle malattie gengivali

La migliore arma contro le malattie gengivali è la conoscenza di come funzionano e cosa si può fare per prevenirle. Ora che sai cosa mangiare e come prenderti cura dei tuoi denti e delle tue gengive - nel modo giusto - speriamo che ti sentirai attrezzato per fermare le malattie parodontali o semplicemente prevenirle.